DIRITTI

Verso i 40 anni della 194, Non una di meno in piazza

Cortei, iniziative e presidi in più di 20 città d’ Italia verso il quarantennale della 194. Generazioni a confronto per pretendere #MoltoPiùDi194.

A 40 anni dalla legge 194 che ha depenalizzato e regolato l’interruzione volontaria di gravidanza, il movimento femminista Non Una di Meno torna nelle piazze di tutta Italia per rimettere al centro del dibattito pubblico l’autodeterminazione delle donne e la libertà di scelta. Più di 30 città si preparano alla mobilitazione per i 40 anni della 194. Sabato 19 maggio iniziative a Lucca e a Brescia. A Rimini iniziativa territoriale domenica 20, a Genova  lunedì 21. A Bari , Bergamo , BolognaJesiL’AquilaPadova ,  ParmaPisaReggio Calabria, Reggio Emilia e Roma, iniziative, azioni, assemblee martedì 22, mentre a Pavia, un presidio mercoledì 23. Giovedì 24 a Latina, organizzata una tavola rotonda. Venerdì 25 presidi anche a Livorno e Trento ; assemblea pubblica a Messina e street parade notturna a Pisa. Sabato 26 alcune città: AlessandriaBariBologna, Brescia, Catania , FirenzeMantova ,MilanoNapoli, Reggio Emilia, RomaSalerno , Verona, si preparano a dei cortei, presidi e iniziative territoriali. Il 27 Torino scenderà in piazza; a Fano ci sarà un banchetto informativo. Martedì 29 è previsto un presidio ad Ancona; mercoledì 30 a Venezia iniziative e banchetti informativi. Qui l’elenco delle varie città e le iniziative che si terranno.

ALESSANDRIA

alessandria

194 volte libere di scegliere – a 40 anni dalla 194

Martedì 26 maggio

h 11- Tutto sulle coppette mestruali

h 12.00 – Educazione alla sessualità e decostruzione degli stereotipi di genere nelle scuole (a cura di Donne Insieme)

h 12.45 – Pranzo pic-nic nei giardini

h 14.00 – letture femministe

h 15.00 Sessualità femminile: corpo, piacere e sesso nelle diverse fasi della vita della donna

Le relatrici saranno tutte ostetriche (ad eccezione di Donne Insieme per l’incontro sull’educazione).
Per tutta la giornata sarà attivo uno sportello/banchetto informativo su contraccezione (d’emergenza e non) e interruzione di gravidanza. Qui sarà possibile trovare contraccettivi gratuiti, opuscoli informativi su contraccettivi e ivg e molto altro!
Sarà inoltre possibile confrontarsi privatamente con le ostetriche presenti, che potranno fornire informazioni e consulenze specifiche in merito a questi due temi.

ANCONA

ancona

Martedì 29

Libere di scegliere! Martedì 29 Maggio, in consiglio Regionale, si presenterà un’ interrogazione sulla mozione ” Busilacchi”, approvata lo scorso Ottobre. La mozione prevede che la Regione regolamenti l’obiezione di coscienza.
Il Coordinamento Regionale 194 senza obiezione, invita tutte/i cittadine/i a partecipare al presidio che si terrà davanti al palazzo della Regione, alle ore 12.
Riteniamo importante mobilitarci dopo gli innumerevoli e recenti attacchi alla legge 194, legge che il 22 Maggio ha compiuto 40 anni

Vi aspettiamo numerosi con striscioni,cartelloni e con il coraggio,il coraggio di difendere i propri diritti!
Coordinamento Regionale per l’applicazione della legge 194
#194senzaobiezione

BARI

BARI

22 Maggio dalle 18:30 Proiezione: “La Rabbia in corpo: storie di aborto e di potere” documento audiovisivo autoprodotto nel 1975 dal Circolo anarchico “La Comune” di Roma, che racconta attraverso immagini, foto, illustrazioni, fotomontaggi, cartoline e vignette la lotta a favore della legalizzazione dell’interruzione di gravidanza. Un documento prezioso sia dal punto di vista artistico che da quello dei contenuti.
Dalle 19:30 INCONTRO PUBBLICO “Oltre la 194”
Ripartendo dalle lotte degli anni ‘70 proviamo a discutere tutt* insieme di 194 e di nuovi percorsi di resistenza e autodeterminazione.
Oltre la 194 – proiezione “La rabbia in corpo” e dibattito.

bari1

26 Maggio

Chi Decide? – Sit-in Transfemminista per i 40 anni della L.194

A Bari abbiamo deciso di riempire di corpi, di suoni e di colori Piazza Diaz. Ci saremo con musica, reading, performance e microfono aperto. Dalle ore 18.

BERGAMO

BERGAMO

MARTEDÌ 22 MAGGIO ALLE 18,30 Buon compleanno 194 #LibereDiScegliere

IN VIA XX SETTEMBRE, DAVANTI LA SEDE DELLA Regione Lombardia

#NonUnaDiMeno
#LibereDiScegliere

BOLOGNA

BOLOGNA

40anni dopo, VOGLIAMO #MOLTOPIÚDI194 // Giornata di attivazione

Martedì 22

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

h 13:00 – Pranzo sociale: #moltopiùdi194 panini!

h 15:00 – LABORATORIO DI RISCRITTURA RIVENDICATIVA: VOGLIAMO #MOLTOPIÙDI194
A partire dai i limiti applicativi e costitutivi della L.194/78 che ad oggi non garantisce i nostri diritti e stigmatizza la donna, vogliamo mettere nero su bianco le nostre rivendicazione perché dopo 40anni siamo tornate e vogliamo molto di più!

h 18:00 iniziativa dell’Associazione Orlando e Centro delle donne di Bologna
Promuoviamo l’esposizione ed il dibattito “Corpi, spazi e movimenti: percorsi e lotte delle donne a 40 anni dalla legge 194” all’interno del Foyer del Teatro Comunale

h 20:30 – Spettacolo teatrale
Verranno portati in scena testimonianze e monologhi teatrali, a sottolineare e sintetizzare nell’atto scenico l’identità tra una parola e un’azione che denunciano l’iniquità della narrazione dominante.

h 21:30 -#MOLTOPIÙDI194 PARTIESSSS
Musica e danza in piazza per riappropriarci delle nostre strade e dei nostri corpi perché, if i can’t dance it’s not mi GENDERevolution!

Sabato 26

Corteo! Molto Più di 194! Partenza ore 16 da Piazza del Nettuno

A 40 anni dalla legge 194 – Per una sessualità libera, per la contraccezione gratuita, per l’autodeterminazione: tutta la società deve cambiare!

BRESCIA

brescia

Sabato 19 maggio: spettacolo “io obietto” organizzato nell’ambito del festival “open up”

Sabato 26 maggio: piazza femminista con la CONVERSATORIA (laboratorio di autoformazione) dalle ore 15

CATANIA

catania

SABATO 19 MAGGIO, ore 10.00 – Ex Chiesa della Purità (Auditorium) Via Santa Maddalena 29
SEMINARIO a cura della Clinica Legale “Coesione e Diritto (UniCt) e del collettivo RivoltaPagina : “A quarant’anni dalla legge n. 194 del 22 maggio 1978” con – tra le altre – l’ospite Anna Pompili, ginecologa (Roma).

SABATO 26 MAGGIO, ore 17.00
PRESIDIO femminista nei pressi di un Ospedale cittadino (info a breve! seguite l’evento)

PROGRAMMA:
SEMINARIO della Clinica Legale “Coesione e Diritto”, Dipartimento di Giurisprudenza, Unict in collaborazione con Rivoltapagina, UDI e Thamaia dal titolo: “A quarant’anni dalla legge n. 194 del 22 maggio 1978: ‘Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza”

Introduce
Adriana Di Stefano, Università degli Studi di Catania

Relazioni
– Rita Palidda, Università degli Studi di Catania
– Anna Pompili, Scuola di specializzazione in Farmacologia Medica, Università Sapienza, Roma

Interventi
– Anna Agosta, Centro Antiviolenza Thamaia
– Elena Caruso, Clinica Legale “Coesione e Diritto”, Collettivo femministaRivoltaPagina
– Rosario La Spina, Dipartimento materno-infantile ASP Catania
– Adriana Laudani, Unione Donne Italiane (UDI) Catania

ALTRE INFO A BREVE sul PRESIDIO di SABATO 26!

FANO

fano

La legge 194, la legge che regolamenta l’interruzione volontaria di gravidanza, compie oggi 40 anni: dal 22 maggio 1978 abortire in Italia non è più reato. Per ricordare questa importante conquista delle femministe e di tutte le donne, per difendere questa legge dai continui attacchi dei no-choise e degli obiettori di coscienza, ma anche per continuare a lottare e a rivendicare #moltopiùdi194, abbiamo organizzato un BANCHETTO INFORMATIVO.
DOMENICA 27 MAGGIO, DALLE 16.30 ALLE 20, PRESSO LA TENSOSTRUTTURA DELLA SASSONIA A FANO.

FIRENZE

firenze

22 Maggio 2018 h 18:30 – P.za S. Spirito Aperitivo e consultoria femminista

Il 22 maggio organizziamo una consultoria autogestita: saremo in piazza con una ginecologa per parlare della nostra sessualità, delle nostre scelte. Saremo in piazza per riaffermare il ruolo del consultorio come spazio politico, culturale e sociale oltre che come luogo delle donne per le donne. Saremo in piazza per offrire informazioni e distribuire materiale sulla salute sessuale e riproduttiva e sui servizi disponibili sul nostro territorio.
Questa sarà anche l’occasione per presentare il nostro questionario e partecipare all’autoinchiesta.

Per partecipare all’autoinchiesta:
– Puoi venire in piazza o passare alla Libreria delle donne (via Fiesolana 2b) e compilare una copia cartacea
– Puoi compilarlo online, connettendoti al seguente link: https://goo.gl/36jydS
– Puoi inquadrare il QR-code con il tuo smartphone e leggerlo con una app dedicata (es. i-nigma).

GENOVA

GENOVA

Libere di scegliere #prochoice

Lunedì 21 MAGGIO 2018 | VIA DI SANTA ZITA 2 | ORE 18.00
#PROCHOICE

JESI

Jesi

Martedì 22 maggio: Banchetto raccolta firme : 40 anni della legge 194

Dalle ore 17.00

L’AQUILA

l'aquila

Martedì 22: 40 anni dalla legge sull’aborto: proiezione e dibattito

In occasione dei 40 anni delle legge sull’aborto, il collettivo Fuori Genererisponde all’appello lanciato dalla rete NON UNA DI MENO e organizza per il 22 maggio una giornata per tornare a parlare della legge 194/78.

Vi aspettiamo a CaseMatte, nell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio:
– dalle ore 20:30 ci sarà un aperitivo/cena per mangiare e bere qualcosa insieme
– dalle 21 la proiezione con dibattito del documentario-inchiesta
“Così è se vi pare” di Irene Dionisio
sul Movimento per la Vita (anti-abortista) presente troppo spesso negli ospedali e nelle scuole pubbliche… capiremo perché e come il MPV ha contribuito alla messa sotto scacco della legge 194.

LATINA

latina

Giovedì 24

Libertà Condizionata: Tavola Rotonda per i 40 anni della 194

Per questo anniversario abbiamo deciso di organizzare una Tavola Rotonda per fare il punto della situazione, sia a livello nazionale che territoriale, capirne le criticità e, perché no, proporre delle soluzioni.

Ospitata dal Comune di Latina (Sala De Pasquale – Piazza del Popolo, 1), la Tavola Rotonda si svolgerà Giovedì 24 maggio dalle 16 alle 19.

LIVORNO

livorno

Venerdì 25

LIBERE DI SCEGLIERE : MOLTO PIU’ DI UNA LEGGE

Presidio informativo dalle ore 17.30

LUCCA

LUCCA1

Legge 194, 40 anni dopo! Non un passo indietro!

Sabato 19 maggio

Programma:

Ore 16 – 16.20
Introduzione
NON UNA DI MENO LUCCA

0re 16.20 – 16 – 40
Una storia di donne, di lotte, di movimenti
NON UNA DI MENO LUCCA

Ore 17.00 – 17.15
Legge 194 e ruolo dei consultori pubblici: l’esperienza di Lucca
Consultorio familiare, Azienda Usl Toscana Nord ovest

Ore 17.15 – 17.45
La nostra mappatura contro ogni obiezione
Obiezione Respinta La Limonaia PISA

17.45 – 18.15
Dibattito

18.30 – 19.30
Mostre, filmati
Le lotte del movimento delle donne dagli anni Settanta

19.30 – 20.30
Aperitivo femminista e letture

20.45 Concerto
DE’ SODA SISTERS

MANTOVA

banner-generico

40 anni di 194!

SABATO 26 MAGGIO – PIAZZA MANTEGNA – DALLE 10 ALLE 12
PRESIDIO PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 194 con distribuzione materiale informativo, reading e favolosità!

MESSINA

MESSINA

Venerdì 25 maggio

Dalle ore 17 davanti al Duomo. Siete tutt* invitati a partecipare a questo momento di dibattito in vista del quarantesimo anniversario della legge 194 per la legalizzazione delle pratiche abortive.
A discutere la questione in maniera approfondita saranno invitati esperti che potranno parlarci con più competenza dell’argomento, in modo da presentare una panoramica completa sull’aborto, argomento troppo spesso sottovalutato.

MILANO

milano

WORSKSHOP. LA MIGLIOR PREVENZIONE E’ L’EDUCAZIONE
Un workshop di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e delle gravidanze indesiderate, ma soprattutto un laboratorio sulla sessualità e sul desiderio!
a cura del consultorio CEMP e del Coordinamento dei Collettivi Studenteschi

WORLD CAFé su scelte riproduttive e non riproduttive a cura di SessFem

LA SVELTINA. DIALOGO SUI GENERIS
a cura del Tavolo di genere dei collettivi Zam, Lambretta, Lume e Rete studenti Milano

dalle 17 “MOLTO PIU’ DI 194”. Spazi tematici disseminati nel parco, si svolgono in due sessioni che si ripetono, la prima alle 17 la seconda alle 18

Chi ha paura della contraccezione?
Consultori pubblici, autogestiti e Atlante europeo della contraccezione
Con: Daniela Fantini (ginecologa consultoriale e presidente Cemp) e Pietro Puzzi (ginecologo consultoriale e Comitato contraccezione gratuita)

Chi decide dopo l’aborto?
Un’inchiesta sui cimiteri dei feti
Con Elena Iannone (giornalista), Silvio Viale (ginecologo ospedaliero)

Che ne è della salute delle donne?
L’IVG in ospedale e la continuità assistenziale tra ginecologia, ostetricia e difesa dei servizi pubblici
Con Antonio Spreafico (ginecologo ospedaliero), Eleonora Sciascia (ostetrica), Associazione Amor mamme di Angera

La formazione che non c’è e l’educazione che vorremmo
I percorsi universitari e scolastici
Con Camilo Vilagran (Rete della conoscenza), Laboratorio Lilith (Unipop – Università Popolare Spazio di Mutuo Soccorso)

Di cosa parliamo quando parliamo di aborto
Con Eleonora Cirant (giornalista), Claudia Mattalucci (antropologa), Claudia Parravicini (psicologa)

°dalle 20.00: CONCERTO
Con i contributi delle compagne da Argentina e Irlanda e con le nostre proposte per il futuro. Vogliamo molto più di 194!

NAPOLI

Napoli

Sabato 26 maggio: MOLTOPIUdi194 Nonunadimeno Napoli

Il 26 maggio scendiamo in piazza del Gesù per diffondere l’autodeterminazione transfemminista.
Godiamo e festeggiamo assieme questo compleanno: vogliamo molto più di 194, vogliamo tutto!

Corteo dalle ore 10.30

PADOVA

padova

Una settimana per rivendicare : 
anticoncezionali per prevenire
educazione sessuale per decidere
libertà di scelta sui nostri corpi! 

MARTEDì 22 MAGGIO – ore 10.30 – Presidio e volantinaggio presso Azienda ospedaliera Padova (di fronte alla clinica di ostetricia e ginecologia)

MERCOLEDì 23 MAGGIO – ore 19.30 – Teatro Ruzante – Aperitivo e Proiezione del film “Lunàdigas” . A seguire dibattito con le autrici.

SABATO 26 MAGGIO – ore 19.00 – luogo da definire – “L’Arte della Gioia” – Laboratorio sul Piacere Femminile

programma in via di definizione – stay tuned!

#obiezionerespinta
#moltopiùdi194

PARMA

Parma

Martedì 22 maggio: RU-MORE486 PARTY 🎉
Legge 194 || 1978 – 2018 || Festeggiando i miei 40 anni 🎈

▸ Aperitivo ad Art Lab Occupato
▸ Talk per i 40 anni della legge sull’aborto
▸ Musica anti-obiezioni
▸ Cibo, vino ed allegria
________________________________________________

Vogliamo festeggiare, vogliamo omaggiare e celebrare un percorso di lotta che ha portato all’ottenimento della legge.

Sappiamo che c’è molto altro da fare e che dobbiamo continuare a difendere la 194. Sappiamo che vogliamo di più:
– educazione sessuale nelle scuole;
– obiettori fuori dagli ospedali;
– più formazione e informazione;
– e tanto altro.
Parliamone insieme!

PAVIA

PAVIA

Mercoledì 23 maggio dalle ore 10.30: 40 anni di 194 – Presidio al Policlinico San Matteo, Viale Golgi 19

Abortire è un diritto, non una colpa!

PISA

pisa

Martedì 22

MOLTO PIÙ DI 194 – Assemblea pubblica per i 40 anni della legge

Vi aspettiamo alle Logge di Banchi per affrontare i temi del diritto all’IVG, alla contraccezione e l’accesso alla salute con giochi, autoinchieste e un’assemblea per confrontarci!

La piazza sarà piena di domande a cui potrete rispondere anonimamente, un gioco in cui vi troverete improvvisamente incinte e dovrete capire come sfangarvela, e alle 18:00 si terrà un’assemblea per parlare tutte insieme di cosa vuol dire, a Pisa, accedere all’IVG.

Venerdì 25

pisa1

Night Parade a 40 anni dalla 194 organizzata dalla Mala Servanen Jin Occupata – Casa delle Donne che combattono. Appuntamento alle ore 21 a Piazza della Pera.

REGGIO CALABRIA

REGGIO CALABRIA

Martedì 22

Dalle ore 17,30 in poi presso la scalinata del Teatro F.Cilea saremo presenti con “il Consultorio in Piazza” per parlare di 194, metodi contraccettivi e contraccezione d’emergenza, malattie sessualmente trasmissibili, RU486.

REGGIO EMILIA

reggio emilia jpg

Martedì 22 maggio: La mattina azioni in città #RisvegliareLaMemoriaDormiente

Il pomeriggio ore 18: Brindisi in onore della 194

Inchiesta di Non una di meno sui consultori: prime riflessioni

Sabato 26 maggio: Azioni sulla città #194BannerStorm

RIMINI

rimini

Domenica 20 Maggio alle h 17 nella nuova sede ISUR in Via Costantino Nigra 26 (Rimini) incontro “consultorio e consultoria due realtà a confronto”

Siamo arrivat* all incontro conclusivo di questo ciclo di avvicinamento al #22m e ai 40 anni della 194, la legge che regolamenta l’aborto nel nostro paese.

ROMA

banner

::Martedi 22 maggio:: 

Anniversario dell’approvazione della legge 194: giornata di azioni territoriali nella città… Stay tuned

::Sabato 26 maggio:: 

Corteo cittadino ore 17.00. Partenza da Piazza dell’Esquilino, che passerà per Via Liberiana, Via Merulana, Via dello Statuto e arriverà a Piazza Vittorio.

 

SALERNO

 

salerno

Sabato 26

Ore 09:00
Gazebo informativo
Lungomare di Salerno (altezza poste centrali)

Ore 19:00
Corteo Salerno Pride
Concentramento c/o Spiaggia Santa Teresa

 

TORINO

TORINO

Domenica 27 maggio: Consultoria in piazza: 194? Sì, ma vogliamo di più!

In occasione del 40ennale della Legge 194 che regola l’interruzione volontaria di gravidanza, una giornata intera in piazza per parlare di sessualità, aborto, autodeterminazione, piacere e desiderio.

Dalle h 10.30 in Piazza Castello: banchetti informativi, laboratori, mostre, performance artistiche, chiacchiere e molto altro.

h11.30 Anatomia e Piacere: chi viene? Un laboratorio per parlare di sessualità e piacere, per scoprire e riscoprire il nostro corpo (a cura di ConTatto – Laboratorio ostetrico)

h14 – h16 Sportello ostetrico: le ostetriche di ConTatto rispondono alle domande su contraccezione, interruzione volontaria di gravidanza, anatomia, infezioni sessualmente trasmissibili, sessualità e pavimentopelvico

h16 “Ieri…”
La Casa delle donne di Torino si racconta.
Dall’occupazione del Sant’Anna ai primi consultori autogestiti torinesi, dalle ingerenze del Movimento per la vita alla lotta del movimento delle donne per un aborto libero, sicuro e gratuito.
La storia narrata da chi ha vissuto quegli anni e ha partecipato alle battaglie che hanno portato alla Legge194.

h17 “…Oggi”
Parliamo di aborto, tra autodeterminazione e libertà di scelta.
Serve davvero una legge del codice penale per regolare l’ivg?
Cosa significa 194 oggi tra obiezione di coscienza, tagli alla sanità pubblica e chiusura dei consultori?

Non Una Di Meno – Torino
in collaborazione con ConTatto – Laboratorio Ostetrico
con la partecipazione della Casa delle donne di Torino

TRENTO

7bc3e963-5511-4298-af1f-9ce39110cb05

Venerdì 25 maggio: Obiezione Respinta-Presidio per l’Anniversario della 194

Dalle ore 17:00 in Via Oriola angolo Via Oss Mazzurana per condividere informazioni e ribadire con forza il NO all’obiezione di coscienza all’interno delle strutture pubbliche. L’aborto dev’essere garantito gratuitamente a chiunque ne abbia bisogno!
#YoDecido!

VENEZIA

venezia

Mercoledì 30

Obiezione Respinta! Libere di scegliere #moltopiùdi194

A Venezia ci troveremo dalle 17.00 alle Zattere, di fronte all’auletta autogestita dalle studentesse e dagli studenti dei collettivi universitari.
Presenteremo il progetto di mappatura dell’obiezione in Italia assieme due attivist* di Obiezione Respinta
Ci saranno infopoint legati alla IVG, alla sessualità, alla contraccezione e materiale del Centro Antiviolenza Iside
Aperitivi e cicchetti di autofinanziamento
 dj_set con Baboulous Belinda

VERONA

verona

Sabato 26

Consultoria itinerante con distribuzione di materiale informativo sulla contraccezione di emergenza. Appuntamento a Stazione Porta Nuova dalle 12.00

#obiezionerespinta #moltopiùdi194

 

Tratto dal blog Non una di meno