DINAMO SCHOOL

Writing in English for a global audience

Sabato 5 ottobre inizia il corso di Dinamo School tenuto da Emma Gainsforth, traduttrice e insegnante di inglese, e Roberto Capocelli, giornalista specializzato in relazioni internazionali ed economia. Per info e iscrizioni: corsidinamopress@gmail.com

DESCRIZIONE

Il corso introdurrà i principali stili e le tecniche del giornalismo anglosassone. Si svolgerà completamente in inglese e avrà un approccio pratico, attento alle esercitazioni scritte. Ai partecipanti sarà chiesto di scegliere un tema e una zona di Roma da indagare a partire dagli strumenti illustrati in classe, combinando uso di dati e ricerca sul campo. A partire dalla seconda metà del corso i partecipanti, divisi in gruppi, svilupperanno un lavoro che verrà presentato durante l’ultima lezione.

Per quanto riguarda la parte linguistica verranno letti e analizzati una serie di articoli per individuarne gli stili e le caratteristiche. Il grosso del lavoro sulla scrittura verrà svolto a casa, individualmente o in gruppo, con assignments settimanali da completare prima della lezione successiva. L’invio e la correzione avverranno su una piattaforma da cui sarà possibile anche accedere a tutti i materiali utilizzati. Durante il corso non si procederà a un ripasso sistematico della lingua inglese, ma a un esame di alcuni aspetti importanti per la scrittura su cui verteranno esercitazioni individuali da svolgere durante la settimana. È richiesto un livello di conoscenza della lingua intermedio / avanzato.

Le lezioni si svolgeranno con cadenza settimanale il sabato, dalle 11 alle 13, per un totale di dieci lezioni di due ore ciascuna, presso l’atelier autogestito Esc (via dei Volsci, 159 – San Lorenzo, Roma). Inizio: sabato 5 ottobre. Fine: sabato 13 dicembre.

Il contributo di partecipazione al corso è di 300 euro. Il numero minimo di studenti per l’avvio delle lezioni è 8 iscritti, il massimo 16.

Per info e prenotazioni: corsidinamopress@gmail.com

 

IL PROGRAMMA DELLE LEZIONI

1 – Scrivere in inglese: stili e caratteristiche del giornalismo anglosassone. Lead, nut graph, dati, interviste e kicker.

2 – Raccontare una storia in 30, 300 e 700 parole.

3 – Beat memo: uno strumento essenziale di lavoro.

4 – Storytelling, cronaca e reportage.

5 – Lezione con ospite: un corrispondente internazionale a Roma.

6 – Come scrivere un pitch. Character sketch.

7 – Hangout story. Pitch in classe per la storia finale. I pitch verranno presentati e valutati dalla classe. Saranno realizzati quelli con più votati (il lavoro sulle storie sarà svolto in gruppo).

8 – First draft hangout story.

9 – Lezione con ospite: un corrispondente internazionale a Roma.

10 – Presentazione lavori finali

 

BIO DEI DOCENTI

Emma Gainsforth, laureata in filosofia, ha insegnato inglese in scuole pubbliche e private, è traduttrice e collabora con Dinamo Press occupandosi principalmente delle notizie del mondo anglosassone e di San Lorenzo, il quartiere dove vive.

Roberto Capocelli è giornalista specializzato in relazioni internazionali ed economia. Ha viaggiato e lavorato in diversi paesi, tra cui Egitto, Libano, Regno Unito e Colombia. Nel 2012 ha lavorato come reporter politico per l’Italia. Nello stesso anno, ha ricevuto un premio dal quotidiano La Repubblica ed è stato selezionato per frequentare la scuola di video giornalismo, La Repubblica Academy. Nel 2014 ha lavorato come ufficiale di informazione pubblica per le Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo. Nel 2015 si è trasferito a New York City con una borsa di studio Fulbright. Ha conseguito un Master in giornalismo presso la City University di New York, un master in comunicazione presso l’Università di Roma La Sapienza e una specializzazione post-laurea in criminologia.