europa

Oggi si vota in Bielorussia. La strada per il “cambiamento”

Aleksandr Lukašenko, al potere dal 1994, cerca la riconferma per un sesto mandato ma è da almeno due mesi che nella piccola repubblica est-europea si verificano proteste, scontri, detenzioni arbitrarie. I sondaggi danno il presidente uscente al 3 per cento, ma ci sono buone probabilità che il voto venga pilotato