ROMA EUROPA MONDO

Tags: mercoledì 28 giugno 2017

IFEST 2017 Ponte Nomentano

28 giugno – 2 luglio presso Ponte Nomentano, via Nomentana, 00141

Leggi tutto: IFEST 2017 Ponte Nomentano

Tags: venerdì 16 giugno 2017

Tre giorni di dibattiti sul populismo

Il programma del seminario sul Populismo che si terrà a ESC Atelier (via dei Volsci, 159 - Roma) dal 16 al 18 giugno.

Leggi tutto: Tre giorni di dibattiti sul populismo

Tags: venerdì 26 maggio 2017

Festival delle cucine popolari autogestite Volume II (Roma)

26 maggio – 28 maggio. Dalle 17:00 presso il CSOA Forte Prenestinovia Federico Delpino

Leggi tutto: Festival delle cucine popolari autogestite Volume II (Roma)

Tags: giovedì 08 giugno 2017

Il Futuro era Marcio, storie di punk e sovversioni varie

Giovedì 8 giugno dalle ore 19:00 alle ore 2:00

Leggi tutto: Il Futuro era Marcio, storie di punk e sovversioni varie

Tags: venerdì 26 maggio 2017

L'evasione possibile. Il carcere la vita i diritti


Dal 26 maggio al 28 maggio presso il Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo a Piazza dei Sanniti 9 a.

Giunto alla settima edizione, il Festival di Storia - Roma Ribelle - organizzato dal Nuovo Cinema Palazzo in collaborazione con Associazione Antigone, Fort Apache Cinema Teatro e Le Donne del Muro Alto - si occuperà quest’anno dei diritti dei detenuti.

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio, la facoltà di Giurisprudenza de “La Sapienza” Università di Roma e gli spazi del Nuovo Cinema Palazzo ospiteranno tre giorni di incontri, proiezioni, spettacoli teatrali, esposizioni e concerti.

Tra le molte storie possibili, il Festival si propone di indagare la connessione fra la storia dell’istituzione carceraria e le storie della popolazione reclusa. I caratteri secolari del mondo penitenziario - l’emarginazione e l’impermeabilità verso l’esterno, la violenza tra custodi e custoditi, l’eterna contraddizione tra le finalità dichiarate di recupero sociale e quelle attuate mediante radicate prassi carcerarie difficilmente riformabili - saranno nel corso del Festival esplorate a partire dal filo conduttore dei diritti.
Approfondendo tre tematiche cardinali - il diritto all’affettività, le necessità e le richieste della popolazione carceraria femminile e minorile, le legislazioni emergenziali (dalla legge Reale alla Minniti-Orlando) - la costruzione delle tre giornate darà spazio alle voci dei reclusi, dei loro familiari e di chi all’interno delle carceri appronta quegli strumenti terapeutici e pedagogici, il teatro su tutti, che si pongono come potenziale agente di cambiamento.

La sfida di queste tre giornate è cercare di portare alla luce, tra le diverse forme di detenzione che coesistono nel carcere contemporaneo, quei modelli che rispettano i diritti fondamentali della persona umana.

::::::::::::::::::::::::::::::::: PROGRAMMA :::::::::::::::::::::::::::::::::

● Venerdì 26 maggio ● IL DIRITTO ALL'AFFETTIVITA’ IN CARCERE

- Ore 10:00 _ Università La Sapienza › Facoltà di giurisprudenza › Aula 5
Proiezione documentario L’ora d’Amore di Andrea Appetito e Christian Carmosino Mereu.
Introduce:
✔ Christian Carmosino Mereu - Regista e organizzatore culturale. È responsabile tecnico del Centro Produzione Audiovisivi dell'Università degli Studi Roma Tre.

- Ore 17:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Tavolo di discussione IL DIRITTO ALL’AFFETTIVITA' IN CARCERE
Intervengono:
✔ Prof. Pasquale Bronzo - Ricercatore di procedura penale presso l’Università degli Studi di Roma "La Sapienza", insegna “Diritto penitenziario” presso la Facoltà di Giurisprudenza; è stato componente del Tavolo 8 (lavoro e formazione) degli Stati Generali dell'esecuzione penale.
✔ Rita Bernardini - Deputata radicale XVI legislatura (2008-2013), coordinatrice della Presidenza del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, presidente d'onore di Nessuno tocchi Caino e di Lapiantiamo Cannabis Social Club Racale LE.
✔ Sandro Bonvissuto - Scrittore, fa il cameriere in un’osteria romana ed è laureato in filosofia. È autore di “Dentro” (Einaudi, 2012).
✔ Silvia Talini - Assegnista di ricerca in Diritto Costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza, titolare dell'insegnamento "Diritto dei detenuti e Costituzione” presso l’Università degli Studi Roma Tre. Ha partecipato al tavolo 2 (vita detentiva, circuiti e responsabilizzazione) degli Stati generali dell'esecuzione penale.
✔ Valentina Esposito - Regista e autrice, ha lavorato per oltre un decennio all'interno della C.C. Roma Rebibbia N.C. Nel 2014 fonda Fort Apache Cinema Teatro, compagnia di attori detenuti in misura alternativa ed ex detenuti, esterna al carcere.
✔ Attori detenuti in misura alternativa ed ex detenuti della Compagnia Fort Apache Cinema Teatro.

- Ore 19:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Cena con la collaborazione dell’Osteria Popolare del Csoa Corto Circuito.

- Ore 21:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Proiezione del film documentario Ombre della Sera di Valentina Esposito - 84 minuti - coproduzione Simonfilm – Lupin Film.
________________________

● Sabato 27 maggio ● DIRITTI, LEGGI SPECIALI E DONNE RECLUSE

- Ore 16:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Tavolo di discussione DIRITTI E LEGGI SPECIALI
Intervengono:
✔ Bianca Stancanelli - Giornalista e scrittrice, autrice di "La vergogna e la fortuna. Storie di rom” (Marsilio, 2011).
✔ Eros Francescangeli - Dottore assegnista di ricerca presso l'Università di Padova. I suoi ambiti di studio sono la violenza politica, l'antifascismo e la violenza radicale italiana. Membro fondatore di "Zapruder. Rivista di storia della conflittualità sociale". Ha pubblicato "Arditi del popolo. Argo Secondari e la prima organizzazione antifascista (1917-1922)” (Odradek, 2000).
✔ Christian De Vito (in collegamento Skype) - Lettore in Storia delle Relazioni Internazionali all'Università di Utrecht e ricercatore associato presso l'Università di Leicester. I suoi ambiti di studio sono la storia del sistema carcerario, della salute mentale, dei fenomeni migratori e del welfare. Ha pubblicato: "Camosci e girachiavi. Storia del carcere in Italia (1943-2007) " (Laterza, 2009).
✔ Gianluca Dicandia - Giurista specializzato in diritto amministrativo e dell’immigrazione. Attivista politico del collettivo Csa Astra/Lab Puzzle e della rete Resistenze Meticce.

- Ore 18:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Tavolo di discussione TEATRO E RECLUSIONE FEMMINILE e proiezioni e letture dal vivo dal Carcere Femminile di Rebibbia - Le Donne del Muro Alto (interviste, estratti video, stralci dagli spettacoli della Compagnia dell’Alta Sicurezza) - 40 minuti
Intervengono:
✔ Francesca Tricarico - Regista teatrale, fondatrice della compagnia Le Donne del Muro Alto e dell’associazione Per Ananke, operanti presso la Casa di reclusione di Rebibbia Femminile.
✔ Ludovica Andò - Regista teatrale, fondatrice dell’associazione SangueGiusto e di Adentro, operanti presso la Casa di reclusione di Civitavecchia.
✔ Geraldina Colotti - Giornalista per il manifesto, autrice di "Certificato d'esistenza in vita" (Bompiani, 2005) e di "Il segreto” (Mondadori, 2003).
✔ Esponenti dell’associazione A Roma, Insieme.

- Ore 20:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Ceniamo insieme

- Ore 21:30 _ Nuovo Cinema Palazzo
Concerto di Flavio Giurato.
A seguire dj set - Dj Nervo (Jericho de Palma - Scimmie del Deserto/ 187 klan / Benessere).
________________________

● Domenica 28 maggio ● MINORI E GIUSTIZIA RIPARATIVA

- Ore 12:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Pranzo: ricette dal carcere.
Ai fornelli gli attori ex detenuti della Compagnia Fort Apache Cinema Teatro e i cuochi de Il Centro Onlus, Centro Permanente per la Prevenzione alle Tossicodipendenze.

- Ore 16:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Tavolo di discussione MINORI E GIUSTIZIA RIPARATIVA
Intervengono:
✔ Stefano Anastasìa Giagni - Garante dei detenuti nelle regioni Lazio e Umbria. Docente di filosofia e sociologia presso l’Università di Perugia. Fondatore e presidente onorario di Antigone.
✔ Valentina Calderone - Collabora con l’associazione A Buon Diritto, di cui è direttrice dal 2007. Dal 2013 lavora nella Segreteria della Commissione Diritti Umani del Senato. Si occupa di privazione della libertà e immigrazione, ha scritto, con altri autori, “Quando hanno aperto la cella” (il Saggiatore, 2011) e “Abolire il carcere” (Chiarelettere, 2014).
✔ Guido Farinelli - Educatore professionale nelle comunità per minori e attivista del Nuovo Cinema Palazzo.

- Ore 18:00 _ Nuovo Cinema Palazzo
Proiezione del film Fiore di Claudio Giovannesi - 110 minuti
Intervengono:
✔ Claudio Giovannesi - Regista cinematografico e sceneggiatore. Ha diretto “Fratelli d’Italia” (2009) e “Alì ha gli occhi azzurri” (2012).
✔ Daphne Scoccia - Attrice.
✔ Susanna Marietti - Coordinatrice nazionale di Associazione Antigone.
✔ Stefania Petrera - Giudice onorario c/o sezione Minori CdA di Roma.
✔ Paola Bevere - Presidente di Antigone Lazio.
________________________

● Nel corso delle tre giornate ●

IL CORPO RECLUSO: ALLESTIMENTI AL NUOVO CINEMA PALAZZO

✔ CARMINA CAPTIVA - Scultura dell’artista Bruno Melappioni
✔ Mostra fotografica "Guardami fuori non guardarmi dentro”
a cura di Il Centro Onlus – Centro Permanente per la Prevenzione alle Tossicodipendenze
✔ Mostra fotografica di Danilo Garcia Di Meo – Le Donne del Muro Alto
✔ Mostra delle realizzazioni artigianali delle detenute del Carcere Femminile di Rebibbia
________________________

● Costi quel che costi ●

L'impulso che muove l'azione di chi agisce e attraversa il Nuovo Cinema Palazzo è la costruzione di un’alternativa che minacci la complessità ad accedere alla cultura e al sapere in forma libera e indipendente. Non si vendono biglietti e non esistono prevendite, quello che si propone è una sottoscrizione consigliata: una quota di complicità, solitamente di 5 euro, che in forma di autofinanziamento tiene in vita il laboratorio politico e culturale di questo spazio e contribuisce al lavoro degli artisti e degli ospiti.

Tags: venerdì 16 giugno 2017

La Notte Bianca "Sui Generis"

Leggi tutto: La Notte Bianca "Sui Generis"

Tags: venerdì 02 giugno 2017

23 Anni CSA La Torre

Leggi tutto: 23 Anni CSA La Torre

Tags: venerdì 19 maggio 2017

Porta Un Fiore Ad Auro

Venerdì dalle ore 10:00 alle ore 23:00

Csoa Corto Circuito
Via Filippo Serafini, 57
10, 100, 1000 FIORI … AURO E’ VIVO E LOTTA INSIEME A NOI

Il 19 maggio di 27 anni fa, il csoa Corto Circuito subì, durante la notte, un attentato incendiario che distrusse completamente il centro sociale e provocò la morte di Auro Bruni, un ragazzo di 19 anni di origine eritrea che era rimasto a dormire lì. Gli aggressori dopo averlo colpito alla testa, cosparsero i locali di benzina e gli diedero fuoco: l’ incendio che divampò uccise Auro.
L’ attentato aveva una chiara matrice fascista ma le forze dell’ ordine e la magistratura non presero assolutamente ciò in considerazione e preferirono interrogare i frequentatori del centro sociale e gli amici di Auro per avallare la tesi di una lite interna. Nei giorni successivi, l’attentato fu rivendicato dalla sigla di estrema destra “disoccupati italiani nazionalisti”.
Questa rivendicazione, così come gli attentati precedenti, furono ignorati e ancora oggi per la giustizia italiana questo omicidio non ha colpevoli.
Il silenzio è dunque il colpo più doloroso che Auro ha subito, il silenzio vergognoso che noi rompiamo, ogni giorno, denunciando gli abusi di un potere legislativo e politico sempre pronto a mettere alla gogna i soggetti più deboli della società punendo in nome di una legalità che continua semplicemente ad ignorare i motivi del delinquere.
A rompere quel silenzio ci siamo noi, gli antifascisti, ci siamo sempre stati e da 27 anni urliamo nelle strade e nelle lotte contro le ingiustizie come il pareggio di bilancio che colpisce solo chi a fatica arriva a fine mese e arricchisce sempre di più chi è già ricco. Rompiamo il silenzio con tutta quella gente che preferisce tenere gli occhi chiusi di fronte agli orrori fascisti, costringendoli, li dove non vogliano vedere, quantomeno ad ascoltare.
Al Corto Circuito proprio dove morì Auro, è stato costruito un campo di calcetto in sua memoria che ancora oggi permette a tanti ragazzi dei campi rom, dei centri di accoglienza e delle occupazioni abitative di giocare ed allenarsi a pallone permettendo così a tutti questi giovani di partecipare ai campionati dell’Acli, dell’Endas e di altre federazioni sportive e di imparare il valore sociale dello sport ed il rigetto delle logiche dell’ agonismo esasperato.
Ricordare Auro, ancora oggi, dopo venticinque anni, significa ribadire la nostra opposizione a tutte le forme di razzismo, fascismo e di esclusione sociale;
Ricordare Auro significa lottare contro la guerra, per un mondo sostenibile e solidale;
Ricordare Auro significa ribadire che oggi più che mai è fondamentale alimentare e far crescere esperienze come gli spazi sociali autogestiti e costruire territori resistenti, diffondere la cultura partigiana e combattere la povertà e l’ emarginazione per fare in modo che quello che è successo ad Auro ieri, e a Carlo, Dax, Stefano e Renato oggi non accada mai più.
Antifascisti Sempre,
I compagni e le compagne del csoa Corto Circuito.


Vi invitiamo tutti venerdì 19 Maggio dalle ore 10:00 alle 23:00 ad attraversare il C.S.O.A. Corto Circuito per portare un Fiore ad Auro!

ore 16:00 Chew-Z creerà un'opera, all'interno dello spazio sociale, in memoria di Auro Bruni.

dalle ore 17:00 sul Campo Auro Bruni si terrà il Torneo di calcio con la speciale partecipazione dei migranti del Baobab Experience.

CON AURO NEL BRACCIO E NEL CUORE!

Tags: sabato 17 giugno 2017

Dacci oggi il nostro debito quotidiano (presentazione + cena)

Presentazione del libro di Marco Bersani "Dacci oggi il nostro debito quotidiano. Strategie dell'impoverimento di massa" (edito da DeriveApprodi Editore) e serata di sostegno alla webzine ★DINAMOpress★.

Leggi tutto: Dacci oggi il nostro debito quotidiano (presentazione + cena)

Tags: giovedì 15 giugno 2017

Binxêt. Sotto il confine a Roma

Leggi tutto: Binxêt. Sotto il confine a Roma

Tags: martedì 30 maggio 2017

Esercizi di vita pratica e comune

Leggi tutto: Esercizi di vita pratica e comune

Tags: martedì 23 maggio 2017

Una selfie vi seppellirà?

Martedì 23 maggio dalle ore 19:00. Sarà una selfie che vi seppellirà?

Leggi tutto: Una selfie vi seppellirà?

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

LIVE STREAMING

Tags: venerdì 16 giugno 2017
La Notte Bianca

La Notte Bianca "Sui Generis"

@ La Sapienza
Tags: sabato 17 giugno 2017
Dacci oggi il nostro debito quotidiano (presentazione + cena)

Dacci oggi il nostro debito quotidiano (presentazi...

LSA 100celle
Tags: giovedì 22 giugno 2017
Il governo della povertà ai tempi della (micro)finanza

Il governo della povertà ai tempi della (micro)fin...

@ Esc Atelier
Tags: domenica 25 giugno 2017
RadioSonar for Kurdistan e Degustazione Azadi Beer Freedom

RadioSonar for Kurdistan e Degustazione Azadi Beer...

@ C.S.O.A. Sans Papiers
Tags: giovedì 06 luglio 2017
Presentazione de

Presentazione de "La Santa Crociata del Porco" con...

@ Csa La Torre

Articoli più letti

Il Portogallo brucia. Ed è colpa del capitale

Il Portogallo brucia. Ed è colpa del capitale

20 Giu 2017 - Roberto Sciarelli
Cosa c’è dietro la torre che brucia a Londra

Cosa c’è dietro la torre che brucia a Londra

16 Giu 2017 - Antonello Sotgia*
Airbnb e la città

Airbnb e la città

14 Giu 2017 - Sarah Gainsforth