Essere antifascisti in Bielorussia. Una testimonianza

Nel paese post-sovietico l’opposizione a Lukashenko e i tentativi di fare politica dal basso hanno sempre potuto contare su pochissimo spazio d’azione. Tuttavia, almeno dagli inizi degli anni 2000, esiste un movimento di ispirazione radicale che ha provato a mettere in atto un cambiamento