Bussola

venerdì 20 luglio 2018, Forte Prenestino

Info: venerdì 20 luglio 2018 sabato 21 luglio 2018 18:00 3:00 Forte Prenestino
via federico delpino Roma

One two/ME TOO

NonUnaDiMeno Roma e Forte Prenestino

ONE TWO – MeToo
Favolosità al Microfono

Un’iniziativa collettiva, fatta di contaminazioni ed incontri
Una serata in cui fondere assieme il rap e i contenuti e le pratiche femministe e transfemministe
Un’occasione per riflettere assieme, per ballare, per darci la scossa
Una nuova opportunità per dire “Abbiamo un Piano” e per farlo vivere anche nel flow e nelle rime di un rap che ci piace

“Who you calling a bitch?
U.N.I.T.Y. that’s a unity”
_Queen Latifah_

Venerdì 20 Luglio il Forte Prenestino ospita sul suo palco Sara Hebe, rapper argentina dalle rime taglienti e dal ritmo cumbiero, una delle voci più notevoli della scena underground sud americana. Nello stesso pomeriggio, e sempre assieme a Sara e ad altre sorelle dello scenario hip hop italiano, NonUnaDiMeno e il Forte Prenestino invitano tutte, tutti e tutt* a partecipare al dibattito “Pass Tha Mic”.
Un momento di confronto collettivo e appassionato su linguaggi e contenuti femministi nelle forme d’arte musicale e, nello specifico, all’interno dei contesti dell’hip hop e del rap. Negli ultimi anni infatti, anche grazie alla forza dirompente dei movimenti femministi e transfeminnisti globali, le voci femminili nel rap – ma non solo – si sono fatte sempre più sentire. Dall’Argentina al Guatemala, passando per il contesto nord americano ed europeo, sono tantissime le sperimentazioni che fondono ritmiche rap e hip hop, contenuti di denuncia e testi fatti di rivendicazioni femministe e anticapitaliste. Nelle mani di queste sorelle il microfono si infuoca e diventa un’arma per diffondere messaggi di libertà e liberazione, tracciando una linea che vuole riconnettersi alle origini di questo genere musicale. Una storia, quella che si proverà a raccontare il 20 Luglio, che viaggia in direzione opposta e contraria a quella che vede nello scenario rap l’uso e l’abuso di linguaggi sessisti e omofobi, con una perenne ansia da imposizione della ‘virilità’ che passa esclusivamente attraverso la violenta svalutazione del femminile.
Una discussione che però non vuole rimanere schiacciata nella denuncia di questo o quel rapper, piuttosto che di quella rima specifica, ma un momento collettivo in cui invece riconoscerci e riconoscere che un modo nuovo, potente e diverso di fare musica già esiste!
Assieme a Sara Hebe, Wissal, Mc_Nill Huntress D e chiunque avrà voglia di prendere in mano il microfono per dire la sua e poi rimettersi all’ascolto, provando a ribaltare il discorso e a supportare chi fa della musica rap e hip hop uno strumento di autodeterminazione per se e per tutt*

Leggi anche il “Manifesto per l’antisessismo nel rap italiano”
https://nonunadimeno.wordpress.com/2018/07/10/manifesto-per-lantisessismo-nel-rap-italiano/

Venerdì 20 Luglio
CSOA FORTE PRENESTINO

Dal tramonto __ Pass Tha Mic __
Dibattito + Aperitivo a cura di NonUnaDiMeno e FortePrenestino
Intervengono:
Sara Hebe
Wissal Houbabi
Mc_Nill
Huntress D

After dinner __ Concerto
Huntress D
Sara Hebe
A seguire _ Dj set favolos*

Per tutta la durata dell’iniziativa sarà in funzione la serigrafia del Forte Prenestino
Porta una maglietta e FATTELA DA TE!!!
Saranno presenti anche stand e materiali informativi di associazioni, collettivi e realtà di NonUnaDiMeno

L’iniziativa è a sostegno di NonUnaDiMeno
Verso un nuovo anno di favolosità transfemministaqueer

Con Carlo sempre nel cuore
never forget, never forgive.