Bussola

giovedì 31 ottobre 2019, CSOA Forte Prenestino

Info: giovedì 31 ottobre 2019 venerdì 1 novembre 2019 19:00 4:00 CSOA Forte Prenestino
Via Federico Delpino Roma

Mostruosamente Forte, il Ritorno!

“Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai in una fortezza oscura,
alla diritta via alternativa.
Ahi quanto a dir qual era è cosa dura
esta forte fortezza aspra e autogestita
che al potente mostruosamente fa paura!”

DAL TRAMONTO ALL’ALBA all’interno del nostro altro mondo possibile, fuori dalle mostruosità del quotidiano vivere!
MOSTRATEVI, portate la vostra voglia di scambiare esperienze; amateci ed attraversateci.
Mascheratevi (o gettate ogni travestimento) ed attraversate il ponte levatoio!

Il C.S.O.A. Forte Prenestino è lieto di invitarvi al benefit party
MOSTRUOSAMENTE FORTE, durante il quale sarà possibile attraversare sin dall’aperitivo tutti i laboratori del centro sociale.
La storica occupazione di Centocelle vi accoglierà con uno speciale setting valorizzato da performance, istallazioni, dj set, proiezioni, assaggi, sapori, meraviglie, mostri & mostre…

Venite a scoprire le mille sfaccettature che compongono tassello dopo tassello quell’unicum controculturale costituito dal CSOA FORTE PRENESTINO…

—– Dalle 19:00 tutti i laboratori in funzione!

—– Dalle 22:30 SI BALLA CON
– IRON DUBZ (Analogic Live Dub Set), per la prima volta a Roma!
– MARIO DREAD outta Cool Runnings feat. LIVIO ROARING BASS
– MAURETTO SESSION feat. GAIA

In quel dei LABORATORI:

— ENOTECA —
– Apertura del laboratorio dalle 19 in FULL HORROR SET!
– Aperitivo MOSTRUOSO & free assaggini per accompagnare i calici di vino, fornelli accesi ad oltranza!
– Dalle 20:00 DJ NERVO (187 Klan) in session con un DJ SET DA PAURA!

— SALA DA THE —
– Apertura del laboratorio dalle 19 in FULL HORROR SET!
– Mostruose Dolcezze

— CUCINA —
– Apertura del laboratorio in FULL HORROR SET da ora di cena AD OLTRANZA!

— PUB —
– Apertura del laboratorio dalle 19 in FULL HORROR SET!
– Dalle 22:30 – IWANDA SBELLETTI PELLEGRINO Show & DJ SET

— CINEMAFORTE —-
– Apertura del laboratorio dalle 19 con proiezioni dedicate!
– BAD TASTE di Peter Jackson (nuova Zelanda 1987) 92′
– ZOMBIE CONTRO ZOMBIE di Shuichiro Ueda (Giappone 2018) 96′

—TEATRO—
– Laboratorio aperto e visitabile

— SERIGRAFIA —
– Laboratorio aperto e visitabile

& more & more labs in action!

IRON DUBZ BIO AND INFOS:
Approda per la prima volta a Roma uno dei produttori DIGITAL REGGAE & DUB più in voga degli ultimi anni!
Romain Begard aka IRON DUBZ infiammerà il tunnel della storica occupazione di Centocelle con il suo LIVE SET ANALOGICO, dando vita ad una session musicale durante la quale sarà impossibile stare fermi!
Figlio artistico di visioni lanciate già nel secolo scorso da pionieri come Zion Train ma anche da leggende quali Jah Tubbys e King Jammy, la sua vena artistica trova approdo in un incredibile mixing di sonorità stepper, digital & ragga.
La sua carriera parte circa dieci anni fa, quando inizia a collaborare con diverse etichette del settore ed a produrre dischi sulla sua label Soundz Doctor.
Rilascia nel 2017 il suo primo album, “Sound Addict”, seguito nel 2019 da “Tuff Like Iron”, lavori di grande impatto, subito acclamati positivamente da pubblico ed addetti ai lavori.
Attualmente i suoi dubplate & prerelease sono la ciliegina sulla torta nelle session dei maggiori sound system in tutto il mondo, grazie a quell’unico, contagiante flavour di Digital Reggae, Raggamuffin & Dub che le rende subito riconoscibili.
Nelle sue performance dal vivo Iron Dubz si esibisce in un LIVE MIX dove i tradizionali canoni del genere vengono reinterpretati dalla sua grande inventiva: il mixer di controllo, usato alla stregua di uno strumento musicale, fa prendere vita ad un live set originale ed innovativo!

C.S.O.A. Forte Prenestino
via Federico Delpino – Centocelle – Roma
Web: www.forteprenestino.net
Mail: segreteria@forteprenestino.net
tram 5-19-14 – bus 542-544 – metro C: fermate Gardenie e Mirti

Il Forte Prenestino è un centro sociale occupato e autogestito dal 1986. E’ un centro sociale, un luogo di socialità, incontro, divertimento e organizzazione del tempo collettivo, di scambio di idee, visioni, energie e di saperi.
Il Forte sperimenta un’organizzazione del proprio spazio e delle proprie attività basata sulla libera associazione di individui uniti/e da una progettualità e da un’etica condivisa. E’ per questo che il forte sperimenta il non-lavoro e modelli di vita autogestiti, sperimenta un’altra socialità e un’altra economia perché è parte una realtà immensa e variegata, di chiunque combatta ogni giorno perchè sia possibile un altro mondo, fatto di individui liberi/e uguali e solidali. Per questo il forte è antifascista, antisessista, antirazzista, antiproibizionista.