Bussola

martedì 4 luglio 2017, La Città dell'Utopia

Info: martedì 4 luglio 2017 Ore: 17:46 La Città dell'Utopia

Fake News: come costruire paure ed alimentare il razzismo

Mercoledì 12 luglio dalle ore 19:00 presso La Città dell’Utopia via Valeriano 3F a La Città dell’Utopia (Via Valeriano 3F, San Paolo).

Una serata per discutere di fake news e migrazioni, e di come i fenomeni on-line favoriscano l’insediamento nel mondo reale di politiche e prassi apertamente discriminatorie e razziste.

Ne parleremo dalle ore 19 con:

Leonardo Bianchi (VICE Italia)
Gaetano De Monte (Campagna Welcome Taranto)
Natascia Grbic (DINAMOpress)
Damir Bojić (La Città dell’Utopia)

Il 10 marzo è andato in onda a Striscia la Notizia un servizio dal titolo “Profughi Take-Away”, nel quale si parlava di una presunta collusione tra le Ong che si
occupano del salvataggio dei migranti in mare e gli scafisti. Il servizio, basato sul video di un blogger che dovrebbe aver “tracciato” la rotta delle navi, ha
costruito ad arte una narrazione che ha portato nell’immediato delle gravi conseguenze: le Ong che salvano i migranti in mare sono diventate il nemico pubblico numero
uno e colluse con gli scafisti, e il razzismo nei confronti di chi fugge da conflitti armati e condizioni di vita non dignitose è aumentato in modo esponenziale. I
politici si sono espressi in merito alla faccenda, i magistrati hanno iniziato a fare dichiarazioni contro le Ong, e i giornali ne hanno parlato per settimane. Oggi ne
vediamo i diretti risvolti politici: continui controlli e restrizioni alle Ong che salvano le vite nel mar Mediterraneo, fino alla possibile chiusura dei porti.
Com’è possibile che una fake news, basata su un post di un blogger senza alcuna fonte affidabile, sia diventata oggetto di discussione politica e giornalistica? Qual è
stato il ruolo dei media nel diffondersi irresponsabile di questa vicenda? Quali sono state le ripercussioni immediate sulle Ong e sui migranti che provano a scappare
da una terra in fiamme? E in questo contesto, qual è il possibile ruolo per i media indipendenti?

Durante la serata sarà possibile interagire con alcune installazioni audio realizzate da Echis – Incroci di Suono nell’ambito del progetto del Servizio Civile
Internazione “A Route to Connect”, che raccolgono le testimonianze delle persone migranti in transito per i Balcani.

A seguire cena a sostegno di DINAMOpress