Bussola

venerdì 28 settembre 2018, Esc Atelier

Info: venerdì 28 settembre 2018 venerdì 28 settembre 2018 18:00 20:00 Esc Atelier
Via dei Volsci 159 Roma

engagée Journal ‘Radical Cities’ 6/7 | Roma

La rivista di politica e filosofia engagée presenta a Roma il suo ultimo volume dedicato al concetto di “Radical Cities” o “Città Radicali”, discutendo assieme il futuro dell’urbanizzazione e della democrazia.

Partecipano:
▶ Joël Degbo insieme ad attiviste e membri del collettivo pluridisciplinare di arte e architettura ADRESSE 93075 (Parigi)
▶ Prof. Carlo Cellamare (DICEA, Roma La Sapienza)
▶ Cosimo Lisi (Paris 8/La Sapienza)
▶ Rahel Sophia Süß & Alessio Kolioulis (engagée, Londra)
▶ Hadama Traoré (La Révolution est en Marche, Parigi)

Entrata:
▶ Donazione libera per sostenere i costi di partecipazione

engagée è una rivista indipendente formata da un collettivo editoriale aperto che promuove pratiche di emancipazione. L’obiettivo di engagée è di proporre interventi filosofici capaci di contribuire in modo costruttivo a problemi di tipo politico e sociale, cercando di oltrepassare la divisione tra teoria e pratica attraverso la messa in connessione di lotte, la promozione di saggi filosofici e letterari, e di interventi artistici politicamente impegnati.

Info:
▶ www.engagee.org

Evento Facebook

————————–(English)————————–

engagée Journal for political theory, activism, and art will be in Rome to launch its latest issue on “Radical Cities”, discussing both the future of urbanisation and democracy.

With:
▶ Joël Degbo from ADRESSE 93075 : Collectif pluridisciplinaire axé sur l’art et l’architecture (Paris)
▶ Prof. Carlo Cellamare (DICEA, Roma La Sapienza)
▶ Cosimo Lisi (Paris 8/Roma La Sapienza)
▶ Rahel Sophia Süß & Alessio Kolioulis (engagée Journal, London)
▶ Hadama Traoré (La Révolution est en Marche, Paris)

Entry:
▶ Free donations to cover travel costs

engagée is a collectively edited and self-published Journal for political theory, activism and art, promoting emancipatory practices and philosophical interventions. The aim of engagée is to foster and promote philosophical work that intends to make a constructive contribution to current political and social problems we face. It does so by going beyond conventional academic formats, avoiding a theory/practice divide and collecting different forms of contributions such as philosophical essays, literature and socially engaged art.

For more information:
▶ www.engagee.org