Bussola

domenica 5 novembre 2017, Esc Atelier

Info: domenica 5 novembre 2017 Ore: 7:03 Esc Atelier

CALL for participation! Prendi posizione, partecipa, organizzati

Giovedì 16 novembre dalle ore 19:00 presso Esc Atelier, Via dei Volsci 159
Quando si leggono i commenti sui social, si ascoltano le chiacchiere sugli autobus o si accende la televisione, ci si ritrova a pensare che razzismo, xenofobia, individualismo siano ormai ovunque e non ci sia più niente da fare. Succede a tutte e tutti noi.

È vero: viviamo in un periodo reazionario, in cui questi fenomeni condizionano la vita delle città e dei quartieri che abitiamo, dei luoghi che siamo soliti frequentare. Ma c’è anche dell’altro.
Esistono ancora tanti spazi in questa città in cui si resiste a questo clima di odio e diffidenza verso il prossimo provando a costruire qualcosa di differente.

Ci sono corpi, individuali e collettivi, che continuano a muoversi, a conoscersi, a intessere relazioni, a organizzarsi, a immaginare l’impossibile. Persone che attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze cercano di trovare la strada per aprire insieme nuovi spazi di libertà per tutte e tutti.

Oggi vogliamo lanciare un appello a PARTECIPARE a un pomeriggio di incontro presso lo spazio autogestito ESC. Qui, da diverso tempo, il collettivo Infomigrante organizza in forma autogestita e fuori da logiche assistenzialiste una scuola di italiano, uno sportello di assistenza legale per migranti e STAMP, sportello mobile su quattro aree di intervento (wifi, legale, linguistica, medica). In queste settimane, Infomigrante sta lavorando per affiancare a quei progetti anche una sala prove musicale meticcia e dei pranzi domenicali (insieme agli attivisti dello Spazio Pubblico Autogestito Strike).
Vogliamo raccontare queste attività e ascoltare nuove idee. Vogliamo incontrare persone che abbiano voglia di fare, di partecipare, di provare a costruire insieme un’alternativa a questo presente. Da soli siamo tutti più deboli, ma insieme possiamo tanto.

Ci vediamo a ESC, in via dei Volsci 159, giovedì 16 novembre alle ore 19.00.