ROMA EUROPA MONDO

Tags: ROMA

Corto Circuito: 27 anni di occupazione e resistenza

Il Corto Circuito festeggia 27 anni. Da venerdì 21 a domenica 23 aprile, tre giorni di iniziative a Cinecittà.

Il 21 aprile 2017 festeggiamo 27 anni di storia del csoa Corto Circuito: 27 anni in cui siamo presenti e animiamo la vita politica, sociale e culturale della città e del nostro territorio, il quartiere Lamaro, zona Cinecittà.

La nostra storia è una storia di Resistenza.

Resistenza ai fascisti che, il 19 maggio 1991, assassinarono Auro Bruni dando fuoco ad uno dei padiglioni presenti nell'area. Ora al posto di quel padiglione c'è un campo di calcetto a disposizione dei ragazzi del quartiere.

Resistiamo attraverso il lavoro svolto dalla nostra Palestra Popolare, nata con la funzione di creare una sana alternativa per i tanti ragazzi costretti a vivere in una periferia desolata e divenuta oggi un centro sportivo polifunzionale che vanta campioni regionali, nazionali e internazionali in varie discipline.

Resistiamo perché dopo il secondo incendio che, nella notte tra il 26 e il 27 giugno 2012, ha distrutto il padiglione dove si svolgevano tutte le attività del centro (dalla Scuola Popolare ai Cineforum, dalla presentazione di libri a concerti), ci siamo subito attivati per la ricostruzione. Abbiamo raccolto solidarietà da tutta Italia, che si è concretizzata nella campagna "senza Corto nonSOState” e grazie alla quale abbiamo reperito i fondi necessari per la Ricostruzione.
Nel 2014 presentiamo ufficialmente per la prima volta il nostro progetto, ma in tre anni non abbiamo mai ricevuto alcun tipo di risposta. Nel frattempo un magistrato inizia una vera e propria guerra contro di noi, contestandoci abusi edilizi tra cui la tensostruttura che, in seguito all'incendio, ospitava le nostre attività. Inoltre il Comune di Roma invia una richiesta nei nostri confronti di quasi 600mila euro, richiesta dovuta al lavoro della Corte dei Conti e all'inefficacia della Delibera 140, elaborata da Nieri e da i suoi collaboratori.

Con l’arrivo dei primi sigilli avviamo una serie di tavoli con il Comune che si rivelano però del tutto privi di senso, data l’assenza di una volontà politica al riguardo. Decidiamo di non aspettare oltre e a marzo 2016 iniziamo a ricostruire un edificio in bioedilizia, utilizzando la tecnica G.R.E.B. con materiali quali paglia e legno e materiali riciclati (come le bottiglie che coibentano il pavimento). Un edificio antisismico, resistente al fuoco, coibentato e che comprende un sistema di fitodepurazione delle acque grigie. Il primo edificio in Italia costruito seguendo le regole della permacultura, a funzione sociale, all’interno di una città.

Arriviamo ad oggi, dove è ancora la mancanza delle istituzioni a farla da padrone, il mancato interesse per la vita dei cittadini e dei loro bisogni e il mancato interesse verso luoghi come il Corto Circuito, quali spazi di una vera alternativa di partecipazione democratica alla vita della città, ad offrire cosi a magistrati solerti la possibilità di demolire definitivamente luoghi come il nostro.

Dopo essere stati sgomberati il 13 ottobre, uno sgombero ritenuto un vero e proprio abuso di potere tanto che l'area ci è stata riconsegnata, adesso ci intimano entro il 27 Aprile di demolire le strutture del Corto a nostre spese.

Siamo resistenti e il 21 Aprile 2017 riaffermeremo a gran voce in un corteo territoriale che il Corto Circuito esiste, resiste e non si abbatte!

Vi aspettiamo alle ore 17:30 a Piazza di Cinecittà, davanti al Municipio, per festeggiare e sostenere 27 anni di lotta e partecipazione attiva del centro sociale.

Regalerà i suoi anni migliori alla libertà / Corto Circuito nel braccio e nel cuore fa solidarietà / Se il qualunquismo ti abbassa l’umore lui ti sorriderà / Se l’egoismo si affaccia al balcone il pugno partirà”

I/le Compagni/e del csoa Corto Circuito

 

Il programma completo del Compleanno:

Venerdì 21 Aprile

ore 17:30 pzza. Cinecittà CORTEO TERRITORIALE

Dalle 20:00—-1:00 Dancehall con:
Mr Roots and Culture Laganá
Nembokid Selecta ( Sally Brown )
Dj Brusca ( outta Mangiadisco)
Fabio B ( More Fire R.O.R. )
Ginko & Pekoz ( outta Villa Ada )
Mario Dread ( outta Cool Runnings )

Sabato 22 Aprile

ore 17:30 ASSEMBLEA PUBBLICA
"Quali prospettive per gli spazi e per le associazioni di base e quale futuro per il patrimonio pubblico"

Sono invitati: Presidente del Consiglio Comunale( Marcello De Vito), Pres. VII municipio (Lozzi), Assessore al Bilancio e al Patrimonio (Andrea Mazzillo), Assessore alle Politiche Sociali (Laura Baldassarre), Presidente del Gruppo M5S a Roma (Paolo Ferrara).

ore 22:30 Battle Frente Cumbiero Romano vs KriminalPop

Domenica 23 Aprile

dalle ore 09:00 alle 18:00
CortoMercato festeggia un anno!

Ore 18:00 Assemblea "I nuovi schiavi"
Intervengono:
Riadh zagdane coordinamento nazionale lavoro privato usb
Baobab Experience
LasciateCIEntrare
Cittadini del Mondo

dalle ore 21:30 Cabaret Antifascista a cura di Laboratorio Metropolitano di Cultura Indipendente
Potete seguire tutte le giornate in diretta su
Radiosonar.net

GIÙ LE MANI DAGLI SPAZI SOCIALI! IL CORTO NON SI TOCCA!

 

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

LIVE STREAMING

Tags: venerdì 16 giugno 2017
La Notte Bianca

La Notte Bianca "Sui Generis"

@ La Sapienza
Tags: sabato 17 giugno 2017
Dacci oggi il nostro debito quotidiano (presentazione + cena)

Dacci oggi il nostro debito quotidiano (presentazi...

LSA 100celle
Tags: giovedì 22 giugno 2017
Il governo della povertà ai tempi della (micro)finanza

Il governo della povertà ai tempi della (micro)fin...

@ Esc Atelier
Tags: domenica 25 giugno 2017
RadioSonar for Kurdistan e Degustazione Azadi Beer Freedom

RadioSonar for Kurdistan e Degustazione Azadi Beer...

@ C.S.O.A. Sans Papiers
Tags: giovedì 06 luglio 2017
Presentazione de

Presentazione de "La Santa Crociata del Porco" con...

@ Csa La Torre

Articoli più letti

Il Portogallo brucia. Ed è colpa del capitale

Il Portogallo brucia. Ed è colpa del capitale

20 Giu 2017 - Roberto Sciarelli
Cosa c’è dietro la torre che brucia a Londra

Cosa c’è dietro la torre che brucia a Londra

16 Giu 2017 - Antonello Sotgia*
Airbnb e la città

Airbnb e la città

14 Giu 2017 - Sarah Gainsforth