ROMA EUROPA MONDO

Tags: venerdì 15 settembre 2017

"Questa è casa mia" al Fringe Festival

15 settembre, ore 22.30 presso Villa Mercede, via Tiburtina 111-113
Roma Fringe Festival 2017 presenta
QUESTA È CASA MIA
scritto, diretto e interpretato da Alessandro Blasioli
supervisione artistica Giancarlo Fares
disegno luci: Viviana Simone
scenografia Andrea Frau
produzione Compagnia Sasiski

Biglietto: 6 euro senza prenotazione
“Una narrazione viva e polifonica (nelle parole e nel suo giovane e pronto corpo d’attore) di quel rimosso che è tuttora la situazione de L’Aquila post terremoto. "
Lucia Medri, Teatro e Critica
“Forte di un indubbio talento e della sua esperienza nella Compagnia Sasiski, riesce a ricreare sul palco una serie infinita di individui e tipi con l’ausilio del suo solo corpo e di una sedia, trasudando letteralmente amore, indignazione, ironia, ferocia, disperazione, mai rassegnazione.”
Cristian Pandolfino, La Platea
“Eppure la prova attoriale di Blasioli ha convinto la Giuria per la sua capacità di farsi carne viva del dramma abruzzese del post-terremoto del 2009. Blasioli dà vita a un personaggio sghembo e irrituale, che trascina lo spettatore tra lacrime e risate, mostrando come l'arte attoriale stia spesso in bilico tra il mostrare delicatissime fragilità e la capacità di aprirsi a un istronismo capace di riempire la scena."
Motivazione giuria Premio NUOVOImaie (30/06/17)

Questa è casa mia è il racconto della sventurata storia vissuta da una famiglia aquilana, i Solfanelli, in seguito al terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo il 6 Aprile 2009; è la storia di un’amicizia, quella tra Paolo, figlio unico della famiglia Solfanelli, e il suo inseparabile compagno Marco, travolta anch’essa dalla potenza della natura e dall’iniquità dell’uomo.
Il monologo, di carattere civile, è il naturale prosieguo del corto teatrale “A Vostra completa disposizione!”, vincitore di diversi premi e riconoscimenti; mediante la tecnica del Teatro di Narrazione sono raccontati i momenti successivi al sisma e le scelte dello Stato per farvi fronte attraverso gli occhi del giovane Paolo: gli hotel della costa, le tendopoli ed il progetto C.A.S.E., il Movimento delle Carriole, le New Town.
Un punto di vista nuovo che avvicina il pubblico alla realtà aquilana, la quale porta ancor oggi i segni dell’inefficienza della macchina statale, dell’interessamento attivo della criminalità organizzata e di quello passivo dei Mass Media.
Una storia per riflettere e per non sbagliare più, in uno dei Paesi Europei a più alto rischio sismico.

“Dopo L’Aquila, Onna, Paganica, dopo Amatrice, Accumoli, Arquata, dopo la scuola di San Giuliano di Puglia, dopo il terremoto dell’Emilia, dell’Irpinia, del Friuli, cos’altro ancora dobbiamo aspettare, prima di reagire?”
Alessandro Blasioli
Nasce a Chieti, in Abruzzo, e fin da giovanissimo si appassiona alla recitazione e alla musica, studiando canto lirico e moderno con i maestri Nunzio Fazzini e Angela Bucci; nel 2011 inizia il proprio percorso attoriale presso l'Accademia EUTHECA di Roma, partecipando nello stesso periodo a numerosi stage e workshop tenuti, tra gli altri, da Giorgio Bongiovanni, Giancarlo Fares, Enzo Aronica e Craig Peritz.
Nel 2014, dopo aver conseguito il diploma e il Bachelor in Acting presso l'Università del Galles, partecipa alla XXVIII edizione del Todi Festival con lo spettacolo "L'abbecedario del Conte Tolstoj" per la regia di Riccardo Reim; nello stesso anno, studia Commedia dell'Arte a Parigi, presso l'Accademia A.I.D.A.S., con i maestri Carlo Boso, Nelly Quette, Elena Serra e Florence Leguy.
Di ritorno dall'esperienza francese fonda, insieme ad altri colleghi, la Compagnia Sasiski! con la quale consegue diversi premi; con la Compagnia è in scena alla 621a edizione del Carnevale di Putignano, alla XX edizione del FontanonEstate di Roma, nonché alla VI e VII giornata mondiale della Commedia dell'Arte tenutesi a Padova con lo spettacolo "Le due Commedie in Commedia: Sogno d'amor perduto e Duello in casa de' Bisognosi", per la regia di Massimiliano Cutrera e Carlo Boso, nel ruolo di Pedrolino/Pantalone.
Nel 2015 prende parte alla VI edizione del Festival Internazionale di Scherma Scenica Silver Sword di Mosca, ottenendo la Menzione d'Onore del Presidente di Giuria; è Alcindoro in "Mimì è una civetta", musical con la regia di Greg Ganakas in tournée nel 2016 e, come artista indipendente, presenta il suo corto “A Vostra completa disposizione!” in diverse rassegne e concorsi nazionali, ottenendo riconoscimenti e premi.
Nel 2017 il corto diventa “Questa è casa mia”, monologo di Teatro Civile sul post-sisma aquilano; la sua messa in scena al teatro India in occasione del festival Dominio Pubblico gli permette di essere insignito del premio Miglior Interprete maschile, bandito dal NUOVOImaie.
• Premio NUOVOImaie "Miglior Interprete maschile", festival Dominio Pubblico, Roma 2017
• Premio "Miglior Corto teatrale", festival Inventaria, Roma 2016
• Premio del pubblico, festival Pillole, Roma 2016
• Menzione d'onore concorso "Franco Angrisano", Sant'Anastasìa 2016
• Premio "Miglior Corto" e "Miglior Attore", festival Gran Premio 2.0, Roma 2014
• Secondo classificato festival Teatro In Corto, Fiorenzuola d'Arda 2016
• Terzo classificato "Festival Potenza teatro", 2016

Info:
- www.romafringefestival.it
- alessandroblasioli.wordpress.com
Ufficio stampa: Erika Cofone, 3408150053, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VIDEO

VIDEO

VIDEO

VIDEO

LIVE STREAMING

Tags: venerdì 20 ottobre 2017
Lercio. Lo sporco che fa notizia: tra bufale e post verità

Lercio. Lo sporco che fa notizia: tra bufale e pos...

@ Csa Astra
Tags: sabato 21 ottobre 2017
15 anni di Strike

15 anni di Strike

@ Strike
Tags: venerdì 27 ottobre 2017
Festival Impunita

Festival Impunita

@ Acrobax
Tags: domenica 29 ottobre 2017
Città Senza Frontiere. Mutualismo autogoverno liberazioni

Città Senza Frontiere. Mutualismo autogoverno libe...

@ Casale Garibaldi
Tags: venerdì 29 settembre 2017
Queer Infection Lab

Queer Infection Lab

@Hacker Porn Film Festival